… privatissimi … pensieri!!!

… Provo generalmente sdegno per chi mistifica la verità , facendo trasparire come veri, messaggi furbamente esaltanti la regola del vivere corretto ed educato … menzogne!!!

Interferenza patologica sull’attività del pm De Magistris. Per la Procura di Salerno Why not avocata illegalmente


[cit. RAINEWS24 / ITALIA
Catanzaro | 2 dicembre 2008]

Interferenza patologica sull’attività del pm De Magistris. Per la Procura di Salerno Why not avocata illegalmenteù

La procura di Salerno ha disposto oggi perquisizioni negli uffici di alcuni magistrati, che risultano anche indagati, della procura generale e della procura della Repubblica di Catanzaro nell’ambito di un’inchiesta sull’avocazione dell’indagine Why Not e sulla revoca del pubblico ministero dell’indagine Poseidone, che erano condotte dall’ex pm De Magistris, trasferito a Napoli dopo un procedimento disciplinare.

Per quanto attiene all’inchiesta "Why not", secondo la Procura di Salerno sarebbe stata
avocata a Luigi De Magistris in maniera illegale. Per gli inquirenti, inoltre, sarebbe stata dovuta l’attività investigativa nei confronti dell’ex ministro Clemente Mastella, la cui posizione fu in seguito archiviata dal pool subentrato al pm napoletano. I magistrati campani scrivono infatti nel decreto di perquisizione e sequestro, come sia "emerso che corretta e doverosa era l’indagine del dott. De Magistris nei confronti dell’allora ministro della Giustizia Clemente Mastella e che l’avocazione del fascicolo ha impedito la prosecuzione della stessa anche nei confronti di Mastella".

I magistrati di Salerno scrivono, nel provvedimento destinato agli indagati, di una "patologica
attività di interferenza in un disegno corruttivo teso a favorire, tra gli altri, Antonio Saladino, Giancarlo Pittelli, ed il ministro della Giustizia Mastella".

Sempre relativamente a Why not, i magistrati considerano illegale la revoca dell’incarico al consulente tecnico d’ufficio Gioacchino Genchi, inizialmente nominato da De Magistris.

Rispetto a ciò il concorso in abuso d’ufficio, il favoreggiamento ed il falso ideologico sono contestati all’avvocato generale facente funzioni di procuratore generale Dolcino Favi, all’allora procuratore capo Mariano Lombardi, ed all’aggiunto Salvatore Murone.

Riguarda invece la vicenda dei tabulati telefonici acquisiti da De Magistris nell’ambito delle indagini un ulteriore capo d’imputazione contestato dalla Procura di Salerno. Il pool campano, infatti, contesta al procuratore generale di Catanzaro Enzo Iannelli, a Favi, ai sostituti
procuratori generali Alfredo Garbati e Domenico De Lorenzo i reati di concorso in abuso d’ufficio, favoreggiamento e falso ideologico, con riferimento alle deleghe conferite al Ros dei
carabinieri di Roma per l’analisi dei tabulati, in quanto "si prospettavano falsamente illegittimità ed illiceità che sarebbero state commesse dal pm dott. De Magistris, anche con
strumentali segnalazioni disciplinari nei confronti di quest’ultimo".

Secondo gli inquirenti, invece, "non è emersa alcuna irregolarità di De Magistris con riferimento alla vicenda relativa all’acquisizione dei tabulati in cui compare anche un’utenza riferibile all’allora ministro Mastella".

La reazione del procuratore generale Jannelli: "Di quanto accaduto oggi ho informato il Capo dello Stato, il Csm ed il Ministro della Giustizia con i quali mi terrò in contatto". A dirlo è stato stasera il procuratore generale di Catanzaro, Enzo Jannelli in merito alle perquisizioni eseguite oggi nel suo ufficio. Jannelli ha detto di avere inviato una lettera al Capo dello Stato, al Csm ed al Ministro. "Per quanto riguarda l’attività svolta dalla Procura di Salerno negli uffici giudiziari di Catanzaro – ha aggiunto – non si può rilasciare alcuna dichiarazione".

No comments yet»

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: